Set
15
    
Scritto da Marco in Senza categoria il 15 Settembre 2008

Avrei preferito che questo momento non arrivasse mai.

Chi mi conosce sa che ho la pelle alabastrina.
Vabbé, diciamo pure color latte.
Sì, insomma, a guardarmi viene il dubbio che mi circoli sangue nelle vene.
Sono bianco bianco bianco, che manco la pubblicità del Dash.

E allora è arrivato il momento.
Superiori ragioni estetiche mi costringono ad andare, in vista del matrimonio, a fare un ciclo di lampade abbronzanti, le prime della mia vita.

Chi mi conosce bene sa che dopo un paio di ore al sole divento rosso pompeiano.

Non sono in grado di dire cosa mi succederà con la lampada trifacciale.

Però se sentite puzza di bruciato non preoccupatevi.
Non è l’arrosto nel forno.
Sono io.



Mek2.k il 16 Settembre 2008 alle 11:53 #

Non preoccuparti, non è niente di che, ma usa molta crema dopo sole altrimenti ti irriti..

Marco il 16 Settembre 2008 alle 11:56 #

Ecco, appunto.
Rientro a casa, apro l’armadietto dove pensavo ci fosse la crema dopo sole e… se l’è portata Paola in Sicilia!
E visto che nel frattempo stavo diventando scarlatto, ho arraffato la prima bottiglietta con su scritto “idratante” che mi è passata tra le mani.

Era il “Latte Corpo Idratante” di Christian Dior di Paola…

wonderpaolastra il 16 Settembre 2008 alle 19:35 #

…amore, anche se profumi di donna mi piaci lo stesso…e poi lo sai che il rosso è il colore della passione…wow! che matrimonio piccante… ih ih ih ih…

Scrivi un commento

Nome: 
Email: 
URL: 
Commenti: