…e le bomboniere non ci saranno. Paola e Marco hanno detto BASTA a cornici d’argento e portaceneri di cristallo!

Perciò scordatevi oggettini mostruosi destinati all’oblio dell’inutilità, e tuffatevi in un trionfo di confettini succulenti, accompagnati da un modesto, ma inebriante cuscinetto di pot pourri.

No, non siamo stati contaminati dal virus della spilorceria, ma abbiamo deciso di rendere partecipi tutti gli invitati di un grande progetto.

Tutto cominciò nel lontano 1998, quando ancora ventenne scapestrata in piena fase Erasmus-yeah-yeah, conobbi Viviana. Pensai subito che l’unica cosa che ci accomunasse fosse il complesso del piede grande, 42. Ma mi sbagliavo. E questo fu l’inizio di una spumeggiante amicizia decennale. Poi Qualcuno decise di prenderla con sè. E lei ci insegnò ad accettarlo con gioia e speranza, la speranza che prima o poi avremmo capito il senso di questo distacco.

Ora l’ho capito, ma ho ancora qualche difficoltà ad accettarlo.

É passato un anno e mezzo. Oggi Viviana vive nel sorriso di tutte le persone che lei ha amato compresi gli Ultimi. Ed è proprio a loro che abbiamo voluto pensare per rendere Viviana partecipe del nostro matrimonio.

L’Associazione Viviana Lisi sta muovendo i suoi primi passi nella Casa della Speranza, una struttura messa a disposizione dal comune di Riposto. Quest’opera, che vivrà esclusivamente di Provvidenza, accoglierà i fratelli senza fissa dimora e coloro che vivono ogni forma di povertà ed emarginazione.

La somma destinata alle bomboniere sarà donata a questo sogno che speriamo diventi al più presto realtà.


La vita
è un banco denso
di nubi
attraverso cui filtrano
a volte dei
raggi di speranza.
La morte
è la scomparsa
di queste nubi
nella visione
accecante
ed eterna
del vero Sole.

“Viviana Lisi”

Casa della Speranza ” Viviana Lisi ”
Riposto (CT)
info: 339 8424118
e-mail : casasperanza.vivianalisi@yahoo.it


[…] E le Bomboniere? […]

Sario il 15 settembre 2008 alle 16:53 #

Semplicemnte Grandi! e GRAZIE per quello che avete scritto.
Un bacio

Si comincia a fare sul serio | WonderSposi il 18 settembre 2008 alle 09:21 #

[…] E le Bomboniere? […]

Scrivi un commento

Nome: 
Email: 
URL: 
Commenti: